News

notizie dall'umanità

Prende il via lo Sportello di Ascolto Attivo e Counseling

Lo Sportello di Ascolto Attivo e Counseling  si rivolge principalmente alle immigrate e immigrati con lo scopo di fornire uno spazio di ascolto protetto  per condividere con una professionista esperta la situazione che si sta vivendo in un clima di massima riservatezza, accoglienza e non-giudizio.

Quando rivolgerti allo Sportello di Ascolto e Counseling?

Per ogni dubbio o domanda che richieda la conoscenza della lingua italiana e del territorio, se senti il bisogno di condividere una situazione che stai vivendo, un momento di crisi o una scelta importante.

In particolare puoi rivolgerti allo sportello di ascolto e counseling per:

  • Difficoltà  di integrazione linguistiche, culturali, relazionali, professionali
  • Violenza sociale o atti lesivi della dignità o dei diritti (discriminazione e razzismo)
  • Consulenza pedagogica per la gestione dei figli 
  • Orientamento e sostegno alla maternità/paternità
  • Violenza domestica
  • Conflitti famigliari 
  • Difficoltà con la famiglia del paese di origine 
  • Conflitti con il vicinato
  • Gestione dei conflitti sul lavoro (sfruttamento, molestie sessuali, mobbing, discriminazione, stalking)
  • Conoscenza e orientamento ai servizi sul territorio
  • Orientamento al lavoro
  • Bilancio di competenze e aggiornamento del Curriculum Vitae
  • Potenziamento delle proprie risorse
  • Crescita personale ed esplorazione di nuove possibilità esistenziali

I colloqui non hanno finalità terapeutica e si svolgono nel rispetto della legge sulla privacy UE 2016/679

Per accedere allo sportello chiediamo la sottoscrizione della Tessera Fiori di Cac:tus che prevede una donazione minima di € 15.00 ed è valida per un anno dalla data di rilascio. Questo contributo ci permette di ampliare l’azione di CAC:TUS con nuove attività di inclusione e lotta ad ogni forma di discriminazione e violenza.


Attiva ora la tua Tessera Fiori di Cac:TUS Clicca qui


Potete scrivere a sportello_ascolto@cac-tus.org lasciando nome e cognome e un numero di telefono per poter essere ricontattati.