News

notizie dall'umanità

Cactus, perché?

Sono piante incredibili, che vivono in ambienti estremi, riuscendo a vivere e crescere con la poca acqua dei terreni aridi e deserti.

Sono piante molto diverse tra loro, sono l’emblema della diversità.

I cactus possono essere grandi o piccoli, cicciotti o sottili, tondi, oblunghi o simili a colonne: il più grande raggiunge i 19 metri e il più piccolino non cresce oltre il centimetro.

Hanno fusti succulenti e fotosintetici e le loro foglie, molto spesso, sono spine.

Sono piante belle da guardare, fanno frutti dolcissimi e alcune si possono adoperare anche come legname per oggettistica e artigianato.

Alcuni cactus sono allucinogeni e vengono usati nei rituali sciamanici della religione dei nativi americani.

Sono bisessuali, perenni e fanno fiori bellissimi.

Sono il simbolo della diversità, della capacità di superamento delle difficoltà della vita, del coraggio e della bellezza.

I cactus, con le loro spine, proteggono i piccoli animali dai predatori offrendo loro riparo e vita.

E dopo le rare piogge stendono sui deserti un meraviglioso manto multicolore.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione. Cliccando su “Abilita” acconsenti all’uso dei cookie. Diversamente puoi cliccare su “Disabilita i cookies” per non acconsentire. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la Cookie policy